VACCINAZIONI DI BASE

 VACCINAZIONI DI BASE ( CIMURRO, GASTROENTERITE, LEPTOSPIROSI, EPATITE VIRALE), ANTIRABBICA, ANTILEISHMANIA.

Un vaccino è una sostanza che, introdotta in un animale (o in una persona) stimola il suo sistema immunitario a produrre anticorpi verso un certo microrganismo, in modo da renderlo immune verso di esso. Questa immunità ha una durata variabile secondo il tipo di vaccino e di malattia contro cui deve agire, e può essere di pochi mesi o di anni. Passato un certo periodo di tempo l’organismo si "dimentica" di questa malattia, e smette di produrre gli anticorpi specifici. Per questo motivo si eseguono in seguito delle vaccinazioni "di richiamo", che servono a ricordare all’organismo di tenersi pronto a combattere la malattia. Inoculato il vaccino, l’organismo risulta difeso dalla malattia dopo un tempo variabile (da pochi giorni a diverse settimane, secondo il tipo di vaccinazione) necessario per preparare le difese immunitarie.